Banche per protestati

Conto Corrente per Protestati
Conto Corrente per Protestati

Trovare delle banche e delle finanziarie che offrono conti correnti per protestati non è semplice, vediamo in ogni caso due interessanti opzioni che si possono prendere in considerazione.

Carta Hype di Banca Sella

Non è facile trovare aziende che offrono un conto corrente per protestati. Anche se non è una cosa esclusa per legge, è molto difficile che gli istituti di credito accettino la richiesta di apertura di un conto corrente da parte di chi è iscritto nel registro dei protesti.

Per questo motivo una delle alternative è quella di aprire delle carte prepagate con IBAN.

Nonostante questo vediamo due possibilità, due aziende che, secondo quanto appreso sui rispettivi siti web, sono in grado di concedere conti correnti per protestati online.

Widiba

Conto Widiba

Widiba (vedi al sito ufficiale) è un conto corrente a zero spese che permette anche di guadagnare fino al 1,50% lordo sui vincoli a 6 mesi con il suo conto deposito (vedi l'offerta sul sito ufficiale).

Il conto corrente Widiba è offerto per 12 mesi gratuitamente. Se ci accrediti lo stipendio, o hai una giacenza media di 5.000 euro, il conto è gratuito a vita.

A disposizione anche una carta di debito e la possibilità di pagare con Google Pay e con Apple Pay.

L'apertura di questo conto corrente online si fa dal sito ufficiale con il computer tramite la webcam, nel giro di soli 5 minuti.

Transferwise

Transferwise (sito ufficiale) è un vero e proprio conto corrente online, ed in quanto tale si possono fare e ricevere bonifici molto facilmente e senza commissioni.

L'apertura del conto si fa direttamente da casa e può essere fatto anche da protestati e cattivi pagatori, in pochi minuti e 100% online.

Transferwise fa della sicurezza e della disponibilità del suo servizio clienti uno dei suoi punti di forza.

E' anche conto corrente estero, perché l'IBAN è europeo (banca reale con sede in Germania prima, in Belgio ora).

Transferwise permette di:

  • avere un conto corrente anche per protestati e cattivi pagatori
  • ricevere bonifici senza commissioni
  • avere un conto corrente senza pagare il bollo statale (proprio perché è estero).

La gestione del conto si fa direttamente dal sito ufficiale, o dall'app per smartphone.

Sito ufficiale: transferwise.com

Contocorrenteperprotestati.it

Sito internet alle cui spalle c'è Kalixa Payment Limited, con sede a Londra.

E' possibile scegliere tra due tipologie di conti correnti, una versione "Family" per privati e una versione "Business" per aziende.

Conto corrente per protestati

Con la versione familiare di questo conto è possibile:

  • Pagare le rate dei prestiti tramite RID
  • Domiciliare le utenze
  • Ricevere l'accredito dello stipendio
  • Effettuare ricariche telefoniche
  • Effettuare e ricevere bonifici anche dall'estero

Grazie alla possibilità di usare l'internet banking, in ogni momento sarà possibile sapere lo stato del proprio conto, entrate ed uscite.

Conto corrente business per protestati

Con la versione business di questo conto si può:

  • Effettuare e ricevere pagamenti tramite bonifico
  • Domiciliare il RID e le utenze
  • Effettuare ricariche telefoniche

Anche in questo caso sarà possibile tenere sotto controllo il proprio conto tramite il web, in maniera facile, sicura e veloce.

Sito web: contoprotestatiservice.it

Conto Protestati Service

Sito internet alle cui spalle c'è GF Financial Service, con sede a Torino

Sulla pagina web è possibile scegliere tre tipologie di abbonamenti:

  • Abbonamento da 79 €, saldo massimo 30.000 euro, canone annuo 5 euro
  • Abbonamento da 119 €, saldo massimo 60.000 euro (due conti da 30.000 euro) , canone annuo 4 euro
  • Abbonamento da 149 €, saldo massimo 90.000 euro (tre conti da 30.000 euro) , canone annuo 0 euro

Questo conto corrente è perfetto in maniera particolare per i privati che hanno bisogno di denaro e che, a causa dell'iscrizione al registro dei protesti, non riescono ad aprire un conto corrente "classico".

Ogni conto corrente prevede anche delle carte di debito, ovvero carte che possono essere per effettuare pagamenti o prelievi di denaro ma che funzionano solo con delle basi attive (ovvero se ci sono soldi sul conto) e non permettono di avere linee di credito.

Sito web: contoprotestatiservice.it

Il nostro sito web Contocorrenteperprotestati.com non è in alcun modo legato ai siti contocorrenteperprotestati.it e contoprotestatiservice.it

Scritto da , aggiornato il alle

Carta Hype di Banca Sella