Documenti necessari per aprire un conto corrente per protestati

I conti correnti per protestati sono delle soluzioni non facili da trovare. Indubbiamente per chi ha avuto dei problemi finanziari legati al protesto (sia da cambiale che da assegno bancario) l'apertura di un nuovo conto corrente comporta non pochi problemi, scopriamo se ci sono delle soluzioni.

Ads

MIGLIORI Carte Conto per Protestati

ViaBuy
ViaBuy
Prepagata;

Sito Ufficiale

Aprire un conto corrente da parte di un protestato non è, come abbiamo visto, una questione semplice.

Nonostante questo potrebbero esserci delle banche pronte a soddisfare questa necessità.

Documenti necessari per aprire un conto corrente per protestati

Nel caso in cui si abbia successo nella ricerca, ecco i principali documenti che bisogna presentare e, per velocizzare la pratica, consigliamo di averli tutti già pronti prima ancora della richiesta:

  • documento di identità, come una carta di identità o un passaporto
  • codice fiscale
  • per gli stranieri è necessaria anche una copia del certificato di residenza in Italia.

Dato che tutte le banche richiedono sempre dei documenti di riconoscimento a chi vuole aprire un conto corrente, questo rende che nel nostro paese NON si possono aprire dei conto correnti non tracciabili.

Leave a Reply